Cerca nel sito

Liposuzione

Seguici su:
LIPOSUZIONE

liposuzione

Richiedi informazioni
DURATA

durata100

60 Minuti

ANESTESIA

locale con sedazione

DEGENZA

Ambulatoriale

COSTO

2500-3500 €

DESCRIZIONE

Liposuzione e Liposcultura

La liposuzione e la liposcultura, sono in assoluto gli interventi più richiesti in chirurgia estetica. La

prima consente di scolpire il corpo rimuovendo depositi di grasso non desiderati da aree specifiche

come l’addome, i fianchi, i glutei, le cosce, le ginocchia, gli arti superiori, il mento e il collo. La

liposcultura è un’evoluzione della liposuzione in quanto utilizza delle microcannule per “scolpire”

aree molto selezionate del corpo.

Sebbene queste procedure non siano un sostituto della dieta e dell’esercizio fisico consentono di

rimuovere adiposità localizzate che non possono essere eliminate in altri modi. La liposuzione e la

liposcultura non servono quindi per dimagrire ma per rimodellare il corpo o per avviare il/la

paziente verso un percorso di armonizzazione corporea completa.

Non esistono limiti di età per sottoporsi a questi tipi di intervento, ma le persone più anziane, la

cui pelle ha perso parte della sua elasticità, ottengono generalmente dei risultati inferiori rispetto

ai pazienti più giovani.

La tecnica chirurgica prevede l’utilizzo di anestesia locale da sola (nei piccoli interventi) o assieme

ad una blanda sedazione. Prima dell’asportazione del tessuto adiposo si deve procedere

all’infiltrazione dei tessuti da trattare con una specifica soluzione acquosa contenente anestetici e

vasocostrittori. Questa procedura detta “Liposuzione tumescente” permette l’asportazione di

ottime quantità di tessuto adiposo con un buon controllo post-operario sia del dolore che delle

tumefazioni. Si procede poi all’intervento vero e proprio che avviene mediante l’utilizzo di cannule

metalliche di diametro variabile tra i 2 e i 5 mm. I “fori” per l’entrata di tali strumenti sono

puntiformi e di norma non lasciano residui cicatriziali.

Al termine dell’intervento si posizionano delle fasciature adesive e si indossa una guaina

compressiva che dovrà essere indossata continuativamente per circa 30 giorni. Oltre a questo nel

post operatorio saranno instaurate terapie antibiotiche e antalgiche adeguate. Il ritorno a lavoro di

solito sarà dopo 7-10 giorni mentre la deambulazione sarà immediata.